#41 Le superstizioni legate al matrimonio. Ovvero come allontanare la sfiga.

Come tutti i riti antichi che si rispettIno, anche il matrimonio porta con sé tutta una serie di tradizioni anti-sfiga che ha lo scopo di proteggere la neo famiglia da infauste disgrazie.

Ma quali sono questi antidoti alle peggiori delle macumbe? E soprattutto: come se la stanno cavando i Brolli in fatto di combattimento della sfiga? Probabilmente male, ma andiamolo a scoprire con calma.

Dunque, ecco di seguito tutte tradizioni scaramantiche che bisogna assolutamente fare quando ci si sposa.

PRIMA DELLA CERIMONIA

  • Ovviamente lo sposo non può in alcun modo vedere la futura moglie indossare l’abito delle nozze, pena l’inferno. Ma non è finita qui: nemmeno la sposa può vedersi con l’abito addosso. Per la verità sì, può specchiarsi, però lo può fare solo ed esclusivamente a patto che si tolga un guanto, un orecchino o una scarpa. E se sei scalza, non indossi né guanti né orecchini sei spacciata.
  • È assolutamente vietato indossare all’anulare sinistro la fede nuziale prima della cerimonia, è di terribile auspicio. E quando le vai a comprare come fai? E se poi ti stringono e il dito ti diventa una salamella?
  • Né di venere né di marte non ci si sposa né si parte. Questi due giorni della settimana sono considerati sfortunati in fatto di viaggi e matrimoni. Ma il più sfigato dei giorni della settimana per sposarsi è il sabato. E che giorno hanno scelto i Brolli? Il sabato.
  • La sera prima del matrimonio gli sposi non si devono assolutamente vedere né tantomeno dormire insieme. È la peggiore delle sfortune. E cosa stanno pensando di fare i Brolli la sera prima del matrimonio? Una festa.
  • Il letto in cui si passerà la prima notte di nozzenon deve mai essere fatto dalla futura sposa, ma da due ragazze nubili, in segno di purezza. La camicia da notte deve essere regalata e assolutamente non acquistata dalla sposa. Qualcuno ci può presentare un’amica pura? Grazie.

IL GIORNO DELLE NOZZE

  • Se la sposa si sveglia con il canto degli uccelli il giorno del matrimonio c’è un’ottima probabilità che questo sia baciato dalla fortuna.
  • Lo sposo non deve assolutamente dimenticarsi niente. Se appena uscito gli viene il dubbio di aver lasciato il gas acceso succede il finimondo. Perché lo sposo non può assolutamente tornare sui suoi passi una volta che si è avviato verso la chiesa. Ma sto dubbio lo sta distruggendo dall’interno. Ma se torna indietro lancerà una maledizione sul suo stesso matrimonio! Ma aiuto! E adesso come facciamo? Deve chiedere ad un amico di andare a controllare il fornello. Che poi era anche spento. Tutta sta preoccupazione per niente.
  • Se le fedi cadono in chiesa è un vero disastro. E da chi si faranno portare le fedi i Brolli? Da un bambino di 4 anni. Qualcuno può calcolare le probabilità che questo inciampi e faccia cadere le fedi? Niente paura, la sfiga si allontana con la coda tra le gambe se a raccoglierle è il prete che celebra la messa. Fiuu, scampata per un soffio.
  • Alla fine del rito è buon auspicio che lo sposo doni alla sposa una spiga di grano, simbolo di abbondanza.
  • la sera delle nozze lo sposo deve varcare la soglia di casa tenendo in braccio la sposa. Questo per evitare che la sposa scivoli entrando e ciò è di un mal augurante che te lo raccomando. Qualcuno che prescriva una dieta alla Brolla ce l’abbiamo?
  • Infine, se la sposa conserva una fetta della torta nuziale, il marito le resterà fedele per sempre. Beh, mi sembra ovvio. Il top della fortuna è se il primo anniversario di nozze gli sposi mangino insieme la fetta avanzata. Un anno prima. Buona?

Ecco qui tutte le superstizioni legate al matrimonio. Ora scusate, devo scappare: è passato di qua un gatto nero e corro a fargli le coccole.

brolli micio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...