#32 Se qualcosa può andare male, andrà male. Ovvero ripari e rimedi se qualcosa va storto il giorno del matrimonio.

È inutile continuare a nasconderlo: sappiamo bene che fondamentalmente siamo molto sfigati e siamo pressoché certi che il giorno del nostro matrimonio succederà una qualche catastrofe o magari un cataclisma, un terremoto, un maremoto, un tifone, un’invasione di cavallette, cibo avvelenato, esplosioni della terra ecc. Non siamo noi a dirlo, ma la legge più naturale dell’uomo: quella di Murphy.

“Se qualcosa può andare male, andrà male”.

E quante cose ci sono che possono andare male quel giorno? Tutte.

E allora cosa succede? Ti viene l’ansia.

E cosa bisogna fare? Fare un bel respiro, prendere un po’ di Lexotan e cercare di essere preparati ad ogni evenienza.

Le più classiche cose che possono andare storte riguardano principalmente la sposa:

  • Trucco & parrucco: poco male, esistono centinaia di guide sul kit perfetto della sposa. Lasciamo il compito di custodire trucchi, spazzole, salviettine, cremine, ecc, alla persona più fidata del mondo
  • Abito scucito: ce l’avrete una parente novantenne maga del ricamo? Lasciatele ago e filo (possibilmente dello stesso colore dell’abito) e non temete.
  • Pianti dirotti: mi raccomando i fazzolettini, e un bicchiere di vino.
  • Dolori vari ed eventuali: sempre alla solita persona di fiducia lasciamo anche un antidolorifico.

Un altro tasto dolente dei matrimoni è il meteo: tutti (ma proprio tutti: sposi, amici, parenti, Giuliacci) nei giorni antecedenti le nozze diventano pazzi nel controllare che non piova. Ma non si rendono conto che controllare non serve a niente perché tanto se deve piovere piove. E soprattutto non avremo mai la certezza assoluta del meteo fino al giorno stesso, quindi take it easy amigos. Cosa fare in caso di:

  • Pioggia: per sicurezza compriamoci un bell’ombrellino bianco carino carino che vaffanculo alla pioggia guarda che stile che c’ho io.
  • Neve: va beh se nevica vuol dire che ti stai sposando il giorno di Natale e quindi sono affari tuoi perché te la sei cercata.
  • Vento forte: esci dalla chiesa e il velo ti parte via e ti si alza la gonna, dopodiché vai in panico. Niente paura, improvvisati modella e sfrutta il vento a tuo favore per far svolazzare i capelli e fai pose tipo Marilyn Monroe.
  • Caldo che manco fossimo all’equatore: procurati dei ventagli per te e per i tuoi ospiti e servi mojito. Il caldo rimane ma almeno siamo tutti un po’ più contenti.

Altro rischio è che il cibo non venga buono come quando l’hai assaggiato l’ultima volta: in questo caso c’è ben poco da fare, ma almeno puoi minacciare di morte il catering e farti rimborsare fino all’ultimo euro.

Qualche invitato che alza il gomito un po’ più degli altri c’è sempre, lo sappiamo. Che fare per evitare troppi danni?

  • Un’idea può essere quella di invitare anche i suoi genitori che lo menano se osa bere anche solo l’acqua frizzante.
  • Si può anche pensare di metterlo al tavolo dei bambini in cui non si servono alcolici.
  • Si può non invitare.
  • Ma la soluzione migliore è bere con lui.

In definitiva, cari amici, le possibilità che qualcosa vada storto il giorno del vostro matrimonio sono altissime, meglio mettersi il cuore in pace subito e prendersela un po’ alla leggera. Oppure si può procurarsi un bomba di modo che se proprio stiamo facendo figure di merda colossali possiamo fare esplodere e mettere la parola fine a questo strazio.

brolli murphy

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Fil ha detto:

    L’invitato che alza il gomito ce l’ho! Con rischio di frattura alla sposa quando, ubriaco, voleva prenderla in braccio. Dovevo invitare la madre, il tavolo dei bambini non ce l’avevamo…

    Mi piace

    1. brollisposi ha detto:

      Certi problemi vanno eliminati all’origine 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...