#31 Le tradizioni del matrimonio. Ovvero paese che vai, usanze che trovi, poi torni a casa e tiri un sospiro di sollievo.

Qualcosa di blu, qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di rubato e le mutande di tua suocera. Strane cose le tradizioni. Ma noi siamo in quella fetta fortunata di mondo in cui le tradizioni non fanno schifo e non fanno male. Infatti esistono tantissimi Paesi in cui se decidi di sposarti e di seguire le sue usanze vuol dire che sei un eroe perché ci vuole molto coraggio.

CINA
Gente strana i cinesi con tutti i loro rituali del tè e il fatto che si rifiutano di pronunciare la erre come dio comanda. E figuriamoci se non fanno cose strane ai matrimoni. La tradizione, infatti, per evitare un matrimonio infelice e sofferente, vuole che amiche e parenti donne della sposa si prodighino a versare tutte le loro lacrime per tutto il mese antecedente il matrimonio. Dopodiché le damigelle apriranno il corteo nuziale totalmente disidratate, ma la sposa sarà felice per sempre perché le lacrime del mondo sono esaurite.

SUDAFRICA
In alcune tribù sudafricane i parenti degli sposi ci tengono molto al matrimonio e si impegnano per fare in modo che la coppia affronti con coraggio il proprio futuro. E come fanno per infondere tutto sto coraggio? Si insultano, si sputano negli occhi, si menano durante tutta la cerimonia nuziale. Poi tutti da zio Carlo a mangiare ciambella.

INDIA
Sappiamo tutti che in India niente è più importante della spiritualità. Tra l’altro capita anche che alcune persone sin da bambini siano affette da turbamenti, magari causati da spiriti maligni. Per scacciarli è molto semplice: ci si sposa – con rito regolare – un animale a scelta per scacciare lo spirito. Dopodiché vai tranqui e puoi sposarti con chi vuoi, anche una persona eventualmente.

MAURITANIA
Il cibo è simbolo di ricchezza e fertilità in ogni cultura. Ma in Mauritania forse lo è un po’ di più: infatti qui le spose prima delle nozze si sottopongono a diete altamente ingrassanti per risultare più fighe al ricevimento. Quasi quasi andiamo lì a sposarci.

TAHITI
Non solo spiagge mozzafiato, a Tahiti si respirano tradizioni che noi poveri occidentali ce le sogniamo. Ad esempio, gli sposi non camminano su un tappeto rosso, ma su un tappeto di persone che rappresentano il cammino verso un futuro super felice. Il top è se le spose indossano un bel paio di Prada tacco 12.

VIETNAM
Qui il gioco si fa davvero duro: vietato andare in bagno nei tre giorni antecedenti il matrimonio. Pare che faccia imparare agli sposi a resistere di fronte ad ogni situazione. Poi all’altare esplodi.

SCOZIA
Qui ci si diverte molto, lo sappiamo tutti, soprattutto agli addi al nubilato in cui è buon auspicio ricoprire la sposa di liquidi di ogni genere. Liquido favorito: sangue di pecora. Per il resto spazio alla fantasia.

Tutto sommato allora da noi non va tanto male.

brolli tradizioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...