Brolli Carnevale. Ovvero che belli i travestimenti di coppia. 

La cosa più bella di quando siete fidanzati è che quando è carnevale potete andare in giro per le feste con un travestimento di coppia, dividendo così l’imbarazzo che inevitabilmente il carnevale comporta quando hai 30 anni.
I Brolli sono dei piccoli maestri in fatto di travestimenti e ogni anno deliziano i locali piacentini con le loro maschere fichissime. Chiaramente i nostri eroi non è che hanno euro da fulminare in costumi di carnevale, così si ingeniano a studiare travestimenti a bassissimo costo e cercano di arrangiarsi il più possibile con quello che possono reperire in casa. Diventa ovvio, dunque, che non è che alla fine il risultato sia proprio bellissimo, nella loro mente magari sì, ma poi tra il dire e il fare ci passa il mare e non è così semplice realizzare a mano cose fighe. Ma a noi che ce frega?
Guardiamo insieme i travestimenti dei Brolli che hanno avuto più successo.

GLI DEI DELL’OLIMPO: BACCO & AFRODITE. 
Qui i Brolli erano fichissimi. Hanno realizzato una toga con un lenzuolo vecchissimo illegalmente rubato ad una qualche madre, si sono comprati un rgappolo d’uva finta e hanno realizzato con del fil di ferro e un cerchietto per Bacco. Poi, colori tossici per il viso a pochissimi euro, un paio di cuoricini per Afrodite e il gioco è fatto.

IMG_1555
PASTELLI COLORATI
Questo è stato sicuramente il carnevale più dispendioso, visto che in totale avremo speso sì e no 20€. Per diventare un pastello basta scegliere il tuo colore preferito e trovare pantaloni e maglietta. Poi con un bel pennarello scrivi Giotto, con un cartoncino fai un bel cono e con un elastico te lo piazzi in testa, un po’ di pittura tossica per il visto et voilà, sei un pastello.

IMG_1558
BROLLI
Quando esaurisci la fantasia è un disastro perché arriva carnevale e non sai come travestirti. E allora perché non travestirsi da Brolli? Noi lo abbiamo fatto.

IMG_1553
E tu, che fai a carnevale?

IMG_1560

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...