#20 Lo sposo. Ovvero quando è il momento di dire “Tesoro, aspetta un momento: forse stai esagerando”.

Beh, innanzitutto buon anno.

Poi: qualcuno si è mai chiesto perché nessun – NESSUN – uomo ha voce in capitolo nelle decisioni inerenti le cose del matrimonio? Questa cosa mi manda fuori di testa proprio. Ma com’è possibile che nessuno alla domanda/ordine: “amore, che ne dici di fare il nostro matrimonio a tema principesse del ‘700 con un tocco futurista e tratti rosa confetto? Tu devi avere assolutamente la cravatta piena di farfalle color glicine!” nessuno – NESSUNO – abbia il coraggio di dire “per l’amor del cielo, NO”? Tutti sti mezzi uomini che accettano vessazioni di ogni genere per poi essere presi per il culo a vita dagli amici del bar:

“Oh ma te lo ricordi Brollo al suo matrimonio quando ha fatto il remake di Romeo e Giulietta?”

Ma dico io: non vi vergonate?
Purtroppo capita molto spesso che le donne perdano totalmente il lume della ragione perché credono che il matrimonio sia carnevale 1994 e che si possano travestire da principessa Sissi e simili, ma voi, esseri super intelligenti e molto più normali delle povere donne afflitte periodicamente alla sindrome premestruale (e quindi pazze squilibrate che solo dei santi come voi riescono a sopportare)*, non riusciate a dire di no di fronte a certe scempiaggini?

È ora di ribellarsi, bei maschioni! Imponetevi, cercate di fare tutto ciò che una donna odia, tipo il calcio, la caccia, le macchine e tutte ste cose, vedrete che la vostra futura moglie impazzirà, ma almeno non vi obbligherà a vestirvi da damerino.

brollo italia 90

*LEGGI CON: IRONIA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...